Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Primo soccorso

Triage

Il termine "triage" deriva dalla lingua francese e significa "scelta".

Un sanitario (in ambito ospedaliero questo compito viene affidato ad un infermiere specializzato) effettua una rapida valutazione della gravità della patologia in atto e in base alla condizione clinica assegna un codice colore che indica la priorità di intervento.

I codici colore sono rosso, giallo, verde, bianco.

Il triage viene applicato in diverse situazioni quali le maxiemergenze (per stabilire l'ordine di evacuazione e smistamento dei feriti), in ambiente intraospedaliero (per determinare l'ordine di visita dei pazienti in base al grado di urgenza) e in ambiente extraospedaliero (quando ci si trova a soccorrere più infortunati contemporaneamente).

Statisticamente gli accessi di soggetti in età pediatrica presso i dipartimenti di emergenza e accettazione (DEA) degli ospedali, riguardano per 1'80% bambini di età inferiore ai 6 anni, con un picco nel l ° e 2° anno di vita. Ne Il ' età scolare prevalgono gli accessi per patologia traumatica.

Codice rosso = condizioni molto critiche.

Condizioni da "codice rosso" sono:

• Asfissia

• Arresto cardiaco

• Emorragie arteriose imponenti


In questi casi vi è immediato pericolo di vita! E'necessario intervenire entro 10 minuti


Cause principali di CODICE ROSSO in età pediatrica:

• arresto cardiaco (che più frequentemente, rispetto all'adulto, è secondario a patologia respiratoria)

• arresto respiratorio

• grave difficoltà respiratoria con o senza cianosi

• disidratazione grave con marcata tachicardia e/o ipotensione e/o stato soporoso



Codice giallo = condizioni mediamente critiche

Si tratta di lesioni gravi che interessano le funzioni vitali:

• Emorragie contenibili

• Politraumi

• Trauma cranico

• Traumi addominali e/o toracici

• Avvelenamenti

• Dolore toracico

• Perdita di coscienza

• Shock


Cause principali di CODICE GIALLO in età pediatrica:

• difficoltà respiratoria moderata

• febbre > 40°

• febbre > 38° in lattante di età inferiore ai 3 mesi di vita

• trauma cranico con perdita di coscienza o vomito persistente



Codice verde = condizioni poco critiche

Si tratta di lesioni di una certa gravità ma tuttavia differibili rispetto alle urgenze primarie:

• Riferita perdita di coscienza

• Coliche addominali

• Fratture esposte o complicate degli arti

• Ferite importanti

• Ustioni importanti


Cause principali di CODICE VERDE in età pediatrica:

• Vomito

• cefalea di modesta entità

• disidratazione lieve



Codice bianco = condizioni non critiche

Le condizioni cliniche non sono gravi. Sono delle "non-urgenze":

• Fratture semplici

• Ferite o ustioni non gravi

• Stati febbrili


Sono da CODICE BIANCO le condizioni cliniche del tutto stabili e che dovrebbero seguire percorsi alternativi extraospedalieri (medicina territoriale, pediatra di libera scelta).