Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Malattie

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

GIARDIASI - LAMBLIASI

(O Lambliasi), malattia provocata dal protozoo flagellato Lamblia intestinalis. La giardiasi è diffusa in tutto il mondo, particolarmente nei climi caldi e laddove le condizioni igieniche alimentari ed ambientali siano scadenti. SINTOMI La malattia si manifesta essenzialmente con una diarrea acuta o cronica (intervallata da fasi remittenti che possono durare mesi), dovuta alla irritazione ed infiammazione della mucosa intestinale determinata dai parassiti che vi si attaccano alla diarrea si associano malessere, perdita di peso, astenia, dolori e distensione addominale. DIAGNOSI Si fonda… [..]

GINECOMASTIA

Abnorme aumento di volume di una o entrambe le mammelle nel maschio, per cui esse assumono caratteristiche di tipo femminile tale condizione è dovuta ad un eccessivo sviluppo del tessuto ghiandolare mammario, che normalmente nell’uomo è presente in forma rudimentale, e va quindi tenuta distinta dall’aumento di volume mammario dovuto ad adiposità (falsa ginecomastia). CAUSA La g. è spesso in rapporto a modificazioni dell’equilibrio ormonale dell’organismo, per cui è relativamente frequente all’epoca della pubertà e del climaterio altre volte essa si manifesta invece nel… [..]

GINOCCHIO VALGO

Deformità caratterizzata dal fatto che la coscia e la gamba sono deviate, su un piano frontale, in modo da formare tra loro un angolo aperto lateralmente, sì che il ginocchio valgo viene a sporgere verso l’interno. Molte sono le cause che possono determinarla: esiti di artrite, di fratture, di lesioni paralitiche o di contratture muscolari, oppure può essere congenita. Le forme di più frequente riscontro sono comunque il ginocchio valgo rachitico e il ginocchio valgo dell’adolescente.GINOCCHIO VALGO RACHITICO Si produce in conseguenza della mancanza di calcificazione dell’osso.… [..]

GINOCCHIO VARO

Deformità caratterizzata dal fatto che la coscia e la gamba sono deviate, su un piano frontale, in modo da formare tra loro un angolo aperto medialmente, per cui il ginocchio varo viene a sporgere all’esterno. Riconosce le medesime cause che determinano il ginocchio valgo. La deformità bilaterale presenta le caratteristiche gambe dette ad “O” se è unilaterale si instaura, nel ginocchio varo opposto, un valgismo di compenso e si hanno le gambe dette “a virgolette”.A differenza del ginocchio valgo, il ginocchio varo determina soprattutto un disturbo estetico che può essere… [..]

GLOMERUONEFRITE POST-INFETTIVA

La glomerulonefrite post-infettiva è una malattia del rene che colpisce i glomeruli dando come clinica caratteristica una sindrome nefritica. Epidemiologia La glomerulonefrite post-infettiva ha carattere sporadico e colpisce perlopiù bambini in età pre-adolescenziale, infatti solo il 10% dei pazienti ha più di 40 anni. È più comune nei maschi che nelle femmine. La sua incidenza nei paesi sviluppati è in diminuzione. È frequente nei familiari e nei conviventi del paziente. EZIOLOGIA La malattia si manifesta in seguito ad infezione della faringe. Il germe più frequentemente… [..]

GOZZO

Condizione patologica caratterizzata da un aumento di volume circoscritto o diffuso della tiroide, a lento sviluppo, che non regredisce spontaneamente. Si manifesta con un ingrossamento della regione anteriore del collo, di vario volume, tale a volte da provocare compressione della trachea e dell’esofago, e quindi difficoltà alla respirazione (dispnea) ed alla deglutizione (disfagia). La funzionalità della tiroide può essere normale o aumentata. In base alla causa determinante si distinguono un g. semplice, un g. iperplastico o tossico e un g. infiammatorio. In rari casi può essere il… [..]