Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Malattie

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

DISMENORREA

Disturbo che consiste nella presenza di dolori che precedono o accompagnano le mestruazioni. Secondo statistiche recenti, un vero e proprio dolore si osserva nell’ 8% dei casi ma solo nel 2% dei casi è talmente forte da impedire l’attività lavorativa.

Tali dolori sono di solito localizzati al basso ventre, violenti, simili a crampi e spesso associati a disturbi generali quali senso di malessere, nausea, vomito.Possono essere causa di d. malformazioni dell’apparato genitale, malposizioni dell’utero (per es. retroversione, laterodeviazione ecc.), restringimenti del canale cervicale, processi infiammatori (endometriti, annessiti, alterazioni patologiche quali l’endometriosi o l’adenomiosi), disturbi endocrini o disturbi del sistema nervoso vegetativo con abnorme attività contrattile dell’utero.

Anche fattori psichici quali stress emotivi, o l’esaurimento psicofisico da superlavoro, possono svolgere un ruolo importante nel condizionare la comparsa di una d. Per inquadrare questo problema, è utile fare una prima distinzione fra quei casi di d. nei quali non è possibile mettere in evidenza alterazioni dell’apparato genitale (d. essenziale) e quei casi in cui la presenza del dolore che accompagna la mestruazione non è altro che una manifestazione di una malattia dell’apparato genitale (d. sintomatica).D. EssenzialeNei casi tipici questo tipo di d. inizia generalmente uno o due anni dopo la pubertà.

Terapia
Antinfiammatori non steroidei come Ibuprofene, Naprossene e Nimesulide.
brufen cpr 400 mg: ripetibili ogni 6 ore
Aulin cpr 100 mg, bustine 50 e 100 mg x 1-2 volte al giorno

Il trattamento va iniziato ai primi segni premonitori o alla comparsa del flusso mestruale.