Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Malattie

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

PARALISI DI BELL (PARALISI DEL NERVO FACCIALE)

Paralisi acuta unilaterale del nervo facciale,non associata ad altre neuropatie craniche o a disfunzioni del tronco encefalico.

EZIOPATOGENESI
Attualmente si ritiene che rappresenti una neurite postinfettiva allergica o immune, esordisce improvvisamente dopo un'infezione sistemica virale e può essere la manifestazione iniziale e unica della malattia di Lyme.

CLINICA
La parte superiore e inferiore dell'emifaccia dal lato colpito è paralizzata e l' angolo della bocca è cadente, il paziente non riesce a chiudere l'occhio dal lato paretico, possono associarsi iperacusia e ipogeusia. Più dell' 85% dei casi va incontro a guarigione spontanea senza sequele.

DIAGNOSI
Rx cranico, TC, RMN nei casi dubbi.

TERAPIA
Necessaria la protezione della cornea da lesioni abrasive, con gocce oculari di metilcellulosa. Il trattamento mediante Cortisonici come prednisone es. Celtacortene cpr 5 e 25 mg, 2 mg/kg/die per 10-15 giorni.

Passata la fase plegica,può essere indicata la riabilitazione motoria della muscolatura mimica interessata.