Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Malattie

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

AIDS PEDIATRICO

Sintomi
Debolezza persistente, inspiegabile perdita di peso (più di 5 kg in due mesi), copiosa sudorazione durante le ore notturne, febbre per più di dieci giorni senza cause apparenti, tosse persistente per più di due settimane e difficoltà a respirare, mal di gola; in bocca macchie bianche di mughetto; diarrea persistente, ingrossamento e indolenzimento dei linfonodi, comparsa improvvisa di macchie di colore purpureo o rosa sulla pelle. Negli stadi più avanzati infezioni opportunistiche.

Cause
Virus HIV (si trasmette attraverso il contatto con il sangue o con lo sperma infetti), il quale una volta penetrato nell'organismo umano deteriora i linfociti T, indispensabili per l'efficienza delle barriere immunitarie, esponendo il nostro organismo all'azione di germi patogeni (virus e batteri), che approfittano della carenza di difese e causano infezioni opportunistiche.

Terapia consigliata
In questa malattia è importante la prevenzione (uso di siringhe sterilizzate, del profilattico nei rapporti sessuali occasionali); dal punto di vista strettamente terapeutico, farmaci antiretrovirali (AZT) che rallentano la progressione dell'immunodeficienza e farmaci specifici per le infezioni opportunistiche che si manifestano.
I farmaci più efficaci oggi in uso sono gli inibitori delle proteasi. A causa della possibile trasmissione dell' HIV con l'allattamento al seno, la donna HIV deve essere sconsigliata di allattare.