Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Malattie

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

CONVULSIONI FEBBRILI (CF)

Crisi convulsive che insorgono in corso di febbre (generalmente superiore a 38,5 °C), in un bamino di età compresa tra i 6 mesi e i 5 anni. L'elevazione della temperatura accentua l'attività neuronale e abbassa la soglia di eccitabilità. Cause scatenanti più frequenti sono le infezioni delle vie aeree superiori.

L' EEG non è di alcuna utilità nelle CF semplici, può invece essere opportuno in quelle complesse di lunga durata o con protratta fase postcritica, per documentare una sofferenza celebrale o la persistenza di una convulsività infraclinica che possa indirizzare verso altre diagnosi.

Terapia
Il trattamento della crisi convulsiva in atto consiste nella somministrazione si Anticonvulsionanti benzodiazepinici. Si impiega comumenemente diazepam per via endovenosa come ad esempio Valium f 2 ml 10 mg: 0,3 mg/kg/dose ripetibile se necessario dopo 10 minuti; o per via rettale come ad esempio Micronoan microclisteri 2,5 ml da 5 e da 10 ,g: 5 mg fino a 3 anni; 10 mg oltre i 3 anni.

Crisi convulsive che si protaggono oltre i 30 minuti richiedono il ricovero.