Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Farmaci

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Amikacina

L’ Amikacina è il nome di un principio attivo antibiotico appartenente al gruppo degli amminoglicosidi, di indicazione specifica contro le infezioni da Gram negativo per cui la gentamicina, molecola di prima scelta, non ha dato gli effetti sperati. Come tutti gli aminoglicosidi non viene assorbito dall'apparato gastrointestinale per questa specifica particolarità l'unica somministrazione permessa è quella parenterale. Come tutti gli Aminoglisidi l'Amikacina si lega al ribosoma batterico, precisamente alla subunita' 30S impedendo l'allungamento del peptidil-tRNA. Essendo la Kanamicina, un derivato semisintetico della Kanamicina derivato dalla sostituzione dell N1 aminociclitolico della Kanamicina A con un alfa idrossi gamma aminobutirrile, è attiva su numerosi ceppi batterici resistenti alla kanamicina, alla sisomicina e alti aminoglicosidi naturali grazie ai loro N1 Sostituenti che impediscono stericamente il legame agli enzimi inattivanti. Non è assorbita attraverso le mucose e la somministrazione orale porta ad un'azione localizzata nell'intestino. L'eliminazione è prevalentemente renale.la tossicita' degli aminoglisodi si manifesta a livello renale e sono ototossici (disturbi dell'equilibrio e dell'udito). L'entita' degli effetti indesiderati dipende dalle dosi e dalla durata del trattamento. Sconsigliato in soggetti con insufficienza renale, da evitare in caso di gravidanza e uso prolungato. Particolare interesse a soggetti quali bambini e anziani.