Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Farmaci

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cefazolina - Cefamezin

Farmaco antibiotico appartenente alle cefalosporine di prima generazione. È inattivato dalle betalattamasi. Molto efficace nelle infezioni biliari. La cefazolina è un antibiotico beta-lattamico che ha effetto battericida ed appartiene alla classe delle cefalosporine di prima generazione. La cefazolina è attiva verso una vasta gamma di batteri Gram positivi, tra cui Staphilococcus Aureus meticillino sensibile (MSSA) e Streptococcus Pneumoniae, è poco attiva sui batteri Gram negativi. La cefazolina viene utilizzata in caso di infezioni da batteri Gram positivi sensibili tra cui: infezioni dell'apparato respiratorio, infezioni otorinolaringoiatriche, infezioni genito-urinarie, infezioni della pelle e dei tessuti molli, infezioni ostetrico-ginecologiche, infezioni oftalmologiche, infezioni gastroenterologiche, infezioni epatobiliari, infezioni osteoarticolari, infezioni di origine addominale quali appendiciti e peritoniti batteriche, setticemie, endocarditi batteriche in associazione ad altri antibiotici. Il principio attivo è inoltre indicato nella profilassi chirurgica in operazioni contaminanti o potenzialmente contaminanati.

Dose
(IM, EV)
- Neonato: 20mg ogni 12 ore
- Età successive: 25-100 mg/kg/die in 2-3 somministrazioni

Cefamezin
Flacone im 250 e 500 mg + f solv 2 ml; 1 g + f solv 4 ml
Flacone ev 1 g + f solv 10 ml