Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Farmaci

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Carvedilolo - Dilatrend - Omeria

Farmaco antipertensivo della categoria dei beta-bloccanti. Agisce infatti bloccando i recettori beta-adrenergici ma anche tramite vasodilatazione arteriolare. Trova indicazione per il trattamento dell'ipertensione arteriosa, della cardiopatia ischemica e dello scompenso cardiaco. Effetti indesiderati possono essere ipotensione posturale, disturbi gastrointestinali, vertigini, aritmie.Dose- Iniziale: 0,08 mg/kg/die in 2 somministrazioni- Massima: 0,5 mg/kg/dieDilatrend, OmeriaCompresse 6,25 e 25 mg… [..]

Caspofungin - Candidas

Candida aspergillus. Indicato per candidiasi, aspergillosi. Effetti indesiderati possono essere nausea, vomito, cefalea.DoseEV infusione lenta: 50-70 mg/die in monosomministrazione CandidasFlacone ev 50-70 mg… [..]

Cefaclor - Panacef

E' indicato nel trattamento delle infezioni sostenute da microrganismi sensibili alle cefalosporine. L'efficacia di questo antibiotico è stata provata per il trattamento delle infezioni dell'apparato respiratorio, uditivo, tegumentario e genito-urinario. Il cefacloro o cefaclor è il nome di un principio attivo che si utilizza contro infezioni da batteri Gram positivi e alcuni negativi, appartiene alla classe delle cefalosporine di seconda generazione. Sconsigliato in soggetti con insufficienza renale, da evitare in caso di gravidanza, ipersensibilità nota a farmaci quali antibiotici… [..]

Cefadroxil - Cefadril - Oradroxil

Cefalosporina ora di prima generazione. Effetti collaterali e avvertenze sono tra gli antibiotici meno tossici, la maggior parte delle reazioni avverse riguarda infatti reazioni di ipersensibilità individuali quali allergie da acido penicilloico (un prodotto della degradazione di questi farmaci) che si manifestano con eruzioni cutanee o febbri. In rari casi si può arrivare allo shock anafilattico. Usi prolungati o dosi massicce possono causare anche danni renali e depauperamento della flora batterica intestinale, con conseguenti possibili superinfezioni intestinali da parte di… [..]

Cefalexina - Ceporex - Keforal

La cefalexina rientra fra le cefalosporine (agenti battericidi) di prima generazione, è il nome del principio attivo indicato nelle infezioni batteriche delle alte vie aeree, cutanee, odontoiatriche e urinarie. Viene utilizzato per infezioni renali ed endocarditi batteriche. e per infezioni respiratorie delle alte e basse vie, della cute e dei tessuti molli, da germi sensibili. Allergia alle cefalosporine o in caso di allergia crociata alle penicilline. Sconsigliato in soggetti con insufficienza renale, da evitare in caso di gravidanza e allattamento, ipersensibilità nota al farmaco. Fra… [..]

Cefalotina

Farmaco antibiotico appartenente alle cefalosporine ad ampio spettro. È usato allo stesso modo e ha gli stessi effetti collaterali del cefacetrile. Lo spettro d'azione comprende cocchi e bacilli Gram-positivi, cocchi e bacilli Gram-negativi. Utilizzati per infzioni respiratorie, genitourinarie, cutanee e dei tessuti molli da germi sensibili. Effetti collaterali sono neutropenia, potenziale nefrotossicità.DoseIM, EV: 80-150 mg/kg/die in 4 somministrazioniCefalotina BiopharmaFlacone 1 g + f solv 4 ml… [..]

Cefamandolo - Cefam-Mancef

Farmaco antibiotico appartenente alle cefalosporine ad ampio spettro. Può essere somministrato per via intramuscolare ed endovenosa. Indicato nelle infezioni delle basse vie respiratorie e dell'apparato urogenitale.Indicato per infezioni ewspiratorie, urinarie, biliari, della cute e dei tessuti molli. Effetti collaterali come reazioni allergiche, neutropenia.Dose(IM, EV) 50-150 mg/kg/die in 4-6 somministrazioniCefam-MancefFlacone im 500 mg + f solv 2 mlFlacone im 1 g + f solv 4 mlFlacone ev 2 g… [..]

Cefazolina - Cefamezin

Farmaco antibiotico appartenente alle cefalosporine di prima generazione. È inattivato dalle betalattamasi. Molto efficace nelle infezioni biliari. La cefazolina è un antibiotico beta-lattamico che ha effetto battericida ed appartiene alla classe delle cefalosporine di prima generazione. La cefazolina è attiva verso una vasta gamma di batteri Gram positivi, tra cui Staphilococcus Aureus meticillino sensibile (MSSA) e Streptococcus Pneumoniae, è poco attiva sui batteri Gram negativi. La cefazolina viene utilizzata in caso di infezioni da batteri Gram positivi sensibili tra cui: infezioni… [..]

Cefodizima - Diezime - Modivid

Derivato sintetico del cefotaxima. DoseIM,EV: 50-100 mg/kg/die on 1-2 somministrazioniDiezime, ModividFlacone 1g/4ml e 2g/10ml… [..]

Cefonicid - Cefodie

Risulta elettivo e specifico nelle infezioni batteriche gravi sostenute da germi Gram-negativi "difficili" o da flora mista con presenza di Gram-negativi sensibili ad CEFONICID e resistenti ai più comuni antibiotici. Pertanto è indicato nel trattamento delle infezioni delle basse vie respiratorie, infezioni del tratto urinario, infezioni della pelle e degli strati sottostanti, infezioni delle ossa e delle articolazioni, setticemie. Trova particolare indicazione in pazienti immunodepressi. Riduce l'incidenza di sepsi post-operatorie conseguenti al taglio cesareo, il farmaco deve essere… [..]

Cefoperazone - Bioperrazone - Dardum

Farmaco antibiotico appartenente alle cefalosporine di terza generazione ad ampio spettro, attivo anche su produttori di betalattamasi. Indicato nel trattamento di infezioni da germi resistenti nei confronti di molteplici farmaci antibiotici, e quindi non più trattabili con preparati di primo impiego, nonché nel trattamento di infezioni miste e polimicrobiche che interessano le vie respiratorie, urinarie, il tratto gastroenterico, l'apparato genitale, ossa, articolazioni, e di infezioni in pazienti immunodepressi. Può determinare diarrea, superinfezioni da enterococco, intolleranza… [..]

Cefotaxima - Claforan - Zariviz

Il Cefotaxime è un antibiotico beta lattamico ad ampio spettro, facente parte delle cefalosporine di terza generazione. Presenta effetto battericida sui batteri Gram negativi e Gram positivi aerobi ed anaerobi. Viene utilizzato come terapia contro innumerevoli batteri, e quindi indicato per: polmonite batterica, sepsi, infezioni addominali compresa la peritonite, infezioni della cute e dei tessuti molli, gonorrea, tipologie particolari di meningite, epiglottite e profilassi di infezioni in seguito ad interventi chirurgici. Sconsigliato in soggetti con insufficienza renale, da evitare in caso… [..]

Pagina 1 2 3 4 5 6