Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Ultime malattie inserite

SINDROME DI TURNER

Anomalia dei cromosomi sessuali in cui vi è una completa o parziale assenza di uno dei due cromosomi sessuali, con produzione di un fenotipo femminile. La sindrome di Turner si riscontra in circa 1/ 4000 femmine nate vive. Il 99% dei concepimenti 45,X esitano in aborti. L'80% delle nate vive con monosomia X ha perso il cromosoma X paterno. Le anomalie cromosomiche nelle femmine affette sono variabili. Circa il 50% ha un cariotipo 45,X. Molte pazienti presentano mosaicismi (p. es.,…

EMATURIA

Presenza di sangue nelle urine. Possono esserne causa processi patologici di diversa natura che si localizzano a livello di un punto qualsiasi dell’apparato urinario: reni (calcoli, tubercolosi, tumori, glomerulonefriti acute, infarti), ureteri (calcoli, tumori), vescica (tumori, tubercolosi, calcoli, cistiti), uretra (calcoli, infiammazioni). La quantità di sangue presente può essere variabile: a volte essa è tale da provocare una modificazione nel colorito delle urine, che può variare da…

CARDIOPATIE CONGENITE CON LESIONI OSTRUTTIVE, COARTAZIONE AORTICA (SA)

Restringimento localizzato del lume dell'aorta. La coartazione dell'aorta rappresenta il 7-8% delle cardiopatie congenite.SintomiI lattanti con coartazione aortica possono presentare una improvvisa insufficienza cardiaca, collasso cardiovascolare e grave acidosi metabolica alla chiusura del dotto, con compromissione della perfusione distale. I bambini più grandi presentano una pressione più elevata agli arti superiori rispetto agli arti inferiori e possono avere anche una ipertensione…

PEDICULOSI

La pediculosi è una parassitosi che può colpire le parti della cute: soprattutto il capo, il pube (Pediculosi pubica) o, più in generale, il corpo. EZIOLOGIA Si trasmette grazie a una famiglia di artropodi chiamata Anoplura, le cui tre forme sono: Pthirus pubis, che colpisce il pube Pediculus humanus nelle sue due varianti: - Variante Pediculus humanus capitis, che colpisce il cuoio capelluto (le dimensioni degli artropodi sono di 2-4 mm) - Variante Pediculus…

IPOGLICEMIA NEONATALE

L'ipoglicemia (la riduzione del livello di glucosio nel sangue) è un'evenienza frequente nel periodo neonatale e riveste carattere d'urgenza poiché può rappresentare un rischio per la vita del bambino o può produrre gravi conseguenze di tipo neurologico, qualora non venga prontamente diagnosticata o non sia rapidamente corretta. La fisiologica predisposizione all'ipoglicemia del neonato dipende da molteplici fattori: nel periodo neonatale il fabbisogno energetico (in particolare di zuccheri)…

ERITEMA INFETTIVO

Infezione virale acuta dei lattanti o dei bambini molto piccoli caratterizzata da febbre alta, assenza di segni o sintomi di localizzazione e comparsa di un'eruzione rubeoliforme assieme o subito dopo la risoluzione della febbre. Infezione virale acuta contagiosa caratterizzata da lievi sintomi generali e da un'eruzione maculare o maculopapulare che inizia sulle gote e si diffonde poi soprattutto alle zone esposte degli arti. La malattia è causata dal parvovirus umano B19. Si verifica…

DISTROFIE MUSCOLARI DI DUCHENNE E DI BECKER

Le distrofie muscolari sono un gruppo di malattie muscolari caratterizzati da debolezza ed ipotrofia muscolare progressive.Esse sono suddivise in base all’ereditarietà, età di esordio, distribuzione dei muscoli coinvolti, velocità di progressione e prognosi a lungo termine. Un metodo di classificazione attualmente possibile in base all’affinamento delle indagini genetiche è quello su base genetica. Diversi geni sono stati associati alle diverse distrofie muscolari. Questi geni per il…

IPERPLASIA SURRENALE CONGENITA

L'iperplasia surrenale congenita è una patologia ereditaria che colpisce le ghiandole surrenali, nota anche con la sigla CAH (in inglese Congenital Adrenal Hyperplasia). È una malattia autosomica recessiva, caratterizzata da disordini nella biosintesi degli ormoni steroidei, a causa di una mutazione in uno dei 5 enzimi coinvolti nel processo di sintesi. Questi enzimi sono prodotti dalla corteccia surrenale, e nel 90% dei casi, la malattia dipende dal deficit della 21-idrossilasi. La mutazione…

Ultimi farmaci inseriti

Clomifene - Clomid - Prolifen

Farmaco usato per la diagnosi e la terapia delle patologie da carenza di gonadotropine ipofisarie, tra le quali è particolarmente rilevante la sterilità femminile per cicli non ovulatori. Il clomifene è chimicamente una sostanza non steroidea; tuttavia, biologicamente, agisce in modo simile agli estrogeni ed è in grado di interferire con questi ormoni nella complessa regolazione delle funzioni ipofisarie e gonadiche. Dose50-100 mg/die in 2 somministrazioni per 2-4 mesiClomid,…

Litio carbonato - Carbolithium

Indicato nel trattamento di stati di eccitazione e di depressione - forme maniacali ed ipomaniacali - psicosi maniaco-depressive - psicosi depressive croniche. Effetti indesiderati possono essere nausea, diarrea, cefalea, astenia, ipotiroidismo, ridotta concentrazione.Dose15-60 mg/kg/die in 3-4 somministrazioniCarbolithiumCapsule 150-300 mg…

Cetirizina - Zirtec

Antistaminico di recente introduzione, dotato di parziale attività antinfiammatoria. Ha un effetto ipnoinducente minore rispetto ad altri antistaminici. È indicato nelle forme allergiche (oculorinite, orticaria) e nel prurito. Viene assunto in dose unica giornaliera.Dose0,2 mg/kg/die in 2 somministrazioniZirtecGocce (1 gt = 0,5 mg)1-2 anni: 5 gocce (2,5 mg) x 2 volte/die2-6 anni: 5 gocce (2,5 mg) x 2 volte/die6-12 anni: < 30 kg 10 gocce (5 mg) x 1 volte/die, > 30 kg 20 gocce (10 mg) x 1…

Dobutamina - Miozac

La dobutamina appartiene al gruppo terapeutico dei cardiovascolari analettici centrali. È indicata nel supporto inotropo nell’infarto, nella cardiochirurgia, nelle cardiomiopatie, nello shock settico e nello shock cardiogeno. Viene utilizzata nello shock anafilattico, il quale viene scaturito dalla produzione di bradichinina e istamina,favorendo la ripresa pressoria,un altro utilizzo avviene a livello anestetico,in quanto ha delle buone capacità di prolungare l'anestesia locale. Effetti…

Aloperidolo - Serenase

In compresse e gocce orali indicato nel trattamento di  agitazione psicomotoria in caso di  stati maniacali, demenza, oligofrenia, psicopatia, schizofrenia acuta e cronica, alcoolismo, disordini di personalità di tipo compulsivo, paranoide, istrionico. Deliri ed allucinazioni in caso di schizofrenia acuta e cronica, paranoia, confusione mentale acuta, alcoolismo (Sindrome di Korsakoff), ipocondriasi, disordini di personalità di tipo paranoide, schizoide, schizotipico,…

Aciclovir - Cycloviran - Zovirax

L'aciclovir è un farmaco antivirale, un derivato dell'aciclico della guanosina a cui manca una sezione dello zucchero, utilizzato nella terapia delle infezioni da virus Herpes simplex (HSV) di tipo 1 e 2 e da virus varicella-zoster (VZV). L'aciclovir per via endovenosa è il trattamento di prima linea nella terapia delle infezioni neonatali, nell'encefalite da HSV ed in persone con infezioni da virus varicella zoster (10 mg/kg ogni 8 ore). Uno schema ridotto (5 mg/kg ogni 8 ore) lo si può…

Losartan - Lortaan - Lesaprex

Farmaco antipertensivo. Agisce come inibitore recettoriale dell'ACE.Indicato per ipertensione arteriosa cronica. Effetti indesiderati possono essere cefalea, diarrea, rash cutaneo.DoseInizilale: 0,7 mg/kg/die in 1 somministrazioneMassimale: 1,4 mg/kg/die (max 100 mg/die)Lortaan, LesaprexCompresse 12,5-100 mg…

Fluconazolo - Diflucan

Farmaco antimicotico efficace e ben tollerato, con buona selettività d'azione. Può essere usato sia per bocca sia per via parenterale, anche in monosomministrazione giornaliera. È efficace nelle candidosi. Presenta interazioni con fenitoina, ciclosporina e anticoagulanti orali.Dose- Candidosi (OS, EV): 1 giorno 6 mg/kg poi 3 mg/kg/die per 14/21 giorni- Candidosi sistemica (OS, EV): 6-12 mg/kg/die per 28 giorni- Meningite criptococcica (OS, EV): 6-12 mg/kg/die per almeno 10-12 settimane dopo…