Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Ultime malattie inserite

AVVELENAMENTI DA INALAZIONE

Inalazione da fumo Il danno da funo si divide in insulto termico diretto del naso e del cavo orale o insulto chimico sul polmone. Gli esami indicati sono emocromo, equilibrio acido-base, azotemia, elettroliti, RX torace. Terapia consigliata Rianimazione cardiopolmonare con somministrazione di ossigeno 100% umidificato con mascherina, infusione glucosalina, broncodilatatori (aminofillina 5-6 mg/kg in 20 min. seguita da infusione continua di 1 mg/kg/ora). Intossicazione da monossido di carboni…

PUBERTA RITARDATA

Nella femmina l' inizio fisiologico del telarca si ha a 10-11 anni, il picco di crescita fisiologico si ha l'anno che precede il menarca (che corrisponde ad uno stadio III di Tanner), il menarca fisiologico si ha mediamente verso 12,7 ± 1,0 anni. Nel maschio l'inizio fisiologico dell'aumento del volume dei testicoli si ha in media verso i 9,5 anni; il picco di crescita staturale fisiologico si ha invece verso i 13-14 anni (stadio IV di Tanner). Nel maschio comunque il testicolo continua ad…

TOXOPLASMOSI

Malattia provocata da infezione dell’organismo da parte di un protozoo parassita, tipica dell’uomo e di molti animali. L’infezione è molto diffusa in tutto il mondo, specie nei climi caldi e umidi, ma solo in una percentuale bassa di casi essa determina segni di malattia: più spesso rimane asintomatica. CAUSE L’agente responsabile è il Toxoplasma gondii, un parassita intracellulare obbligato, che ha come ospite definitivo i felini e come ospiti intermedi diversi mammiferi, tra cui…

PERICARDITE

La pericardite acuta in età pediatrica si verifica, approssimativamente, in uno ogni 850 ricoveri ospedalieri. Cause identificabili di versamento pericardio nei bambini comprendono interventi di cardio-chirurgia, patologie del tessuto connettivo, pericarditi di natura batterica, neoplasie; spesso però non si individua alcuna causa. La pericardite da infezione batterica è molto rara. La malattia è molto spesso associata ad infezioni localizzate in diversi organi, che possono poi…

SCARLATTINA

La scarlattina è una malattia infettiva acuta contagiosa, caratteristica dell'età pediatrica, che si manifesta con febbre e angina ed è caratterizzata da insorgenza di esantema puntiforme (la capocchia di spillo). A differenza di rosolia, varicella ecc. è l'unica provocata da batteri. ETIOPATOGENESI La scarlattina è causata da un'esotossina pirogena, prodotta da alcuni ceppi di Streptococcus pyogenes (streptococchi beta emolitici di gruppo A). Questo patogeno può portare allo…

RITORNO VENOSO POLMONARE ANOMALO TOTALE (TAPVR), TRONCO ARTERIOSO (TA)

Anomalia nella quale il tronco primitivo non si divide in due tronchi separati, in modo che le arterie polmonari nascono dall'aorta e non dal ventricolo destro. I reperti clinici in genere divengono evidenti da giorni a settimane dopo la nascita e sono caratterizzati dalla comparsa di scompenso cardiaco e di moderata desaturazione. Sono caratteristici anche un precordio iperdinamico, l'aumento della pressione di pulsazione, un I tono normale con un frequente click di eiezione, e un II tono alto,…

OSTEOMELITE

Processo infiammatorio che interessa contemporaneamente un osso e il midollo osseo che vi è contenuto è di natura infettiva, provocato da germi che giungono all’osso per via sanguigna da focolai di infezione localizzati altrove (per es. infezioni urinarie, infezioni dentarie, polmoniti), o nel corso di malattie infettive generali dell’organismo (per es. setticopiemie, tifo, brucellosi), o per propagazione di processi infettivi vicini (per es. ascessi, artriti purulente), o per infezione…

ALCALOSI METABOLICA

Cause Condizione clinico-metabolica caratterizzata da un eccesso di basi assoluto orealtivo alla perdita di H+ ioni da parte dell'organismo. L'aumento della concentrazione plasmatica di HCO3 si accompagna ad una riduzione di quella di CI-. Diagnosi pH < 7,45; PaCO2 < 38 mmHg; HCO-3 < 30 mEq/l; BE < 5 mEq/l Terapia consigliata Correzione dell'ipovolemia e dell'ipocloremia: somministrazione parentale di soluzione fisiologia. Alcalosi metabolica indotta da terapia diuretica in pazienti…

Ultimi farmaci inseriti

Doxazosina - Cardura - Dedralen - Noradox - Quorum

La doxazosina è un principio attivo, un alfabloccante selettivo utilizzato per il trattamento dell'ipertensione essenziale e della ritenzione urinaria associata all'ipertrofia prostatica benigna. Ha una emivita di 22 ore e la durata d'azione può arrivare a 36 ore. Effetti indesiderati sono cefalea, astenia, edema, nausea, rinite. DoseOS: 0,02-0,8 mg/kg/die, in 1-2 somministrazioni, aumentabili max a 4 mg/die.Cardura-Dedralen-Noradox-QuorumCompresse 2 e 4 mg…

Cefonicid - Cefodie

Risulta elettivo e specifico nelle infezioni batteriche gravi sostenute da germi Gram-negativi "difficili" o da flora mista con presenza di Gram-negativi sensibili ad CEFONICID e resistenti ai più comuni antibiotici. Pertanto è indicato nel trattamento delle infezioni delle basse vie respiratorie, infezioni del tratto urinario, infezioni della pelle e degli strati sottostanti, infezioni delle ossa e delle articolazioni, setticemie. Trova particolare indicazione in pazienti…

Oxazepam - Limbial

Trattamento a breve termine dell’insonnia.Emivita breve 3-15 oreDose0,5 mg/kg/doseLimbialGocce…

Vaccini influenzali - Fluarix - Isigrip zonale split - Vaxigrip - Aggripal S1 - Influvac S - Influvac V - Isiflu

Profilassi dell’influenza, specialmente per quei soggetti che corrono un maggiore rischio di complicanze associate. Utilizzato in ambito pediatrico in bambini di età superiore ai 6 mesi. Dose IM- 6-35 mesi con split o subunitàbambini vaccinati per la prima volta 1/2 dose (0,25 ml) ripetuta a distanza di almeno 4 settimanebambini già vaccinati in precedenza 1/2 dose (0,25 ml) somministrazione unica3-9 anni con split o subunitàbambini vaccinati per la prima volta 1 dose (0,5 ml) ripetuta a…

Clofoctolo - Gramplus

Il clofoctolo è un antimicrobico attivo soprattutto contro i Batteri Gram-positivi. Il farmaco agisce alterando la membrana plasmatica dei batteri ed inibendone la sintesi della parete cellulare. Il farmaco è bene assorbito attraverso la mucosa rettale. Dopo la somministrazione rettale si raggiunge un picco ematico massimo a distanza di circa 30 minuti. Il farmaco si distribuisce rapidamente in tutti i tessuti. Le concentrazioni più elevate sono raggiunte soprattutto a livello…

Foscarnet - Foscavir

Indicato per il trattamento di retinite da citomegalovirus in pazienti affetti da sindrome di immunodeficienza acquisita (AIDS). Effetti indesiderati possono essere disturbi gastrointestinali, cefalea, nefrotossicità.Dose- Retinite da CMV in pazienti con AIDS (EV): 180 mg/kg/die in 3 dosi x 14-21 gg; 90-120 mg/kg/die in 1 dose (mantenimento)- HSV resistente all'aciclovir (EV): 80-120 mg/kg/die in 2-3 dosiFoscavirFlacone 250 ml (24 mg/ml)…

Cortisone acetato - Cortone acetato

Corticosteroide ad attività glicosteroide e mineralcorticoide. Indicato per il trattamento dell'insufficenza corticosurrenale.Dose2,5-10 mg/kg/die in 3-4 somministrazioniCortone acetatoCompresse 25 mg…

Timololo - Brocarden

Farmaco antipertensivo betabloccante, indicato per ilt rattamento dell'ipertensione arteriosa cronica. Effetti indesiderati possono essere aritimia, bradicardia, rash, diarrea, nausea.Dose0,2-0,5 mg/kg/die in 2 somministrazioniBrocardenCompresse 10 mg…