Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Ultime malattie inserite

LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO (LES)

É una malattia infiammatoria cronica che può colpire diversi organi ed apparati del nostro corpo; tra questi, i più frequentemente colpiti sono la pelle, le articolazioni ed il rene. Il Lupus Eritematoso Sistemico (LES) è una malattia cronica autoimmune caratterizzata da una ampia gamma di anomalie immunologiche Il sistema immunitario produce auto-anticorpi che non riconoscendo più i tessuti e le cellule dell’organismo come propri li aggredisce e li distrugge. Tutto ciò provoca…

LISTERIOSI

Infezione batterica da Listeria monocytogenes acquisita per via transplacentare o durante o dopo il parto. Un'infezione transplacentare da Listeria monocytogenes può determinare una infezione fetale disseminata con formazione di granulomi (p. es., in fegato, ghiandole surrenali, tessuto linfatico, polmoni e cervello), denominata granulomatosis infantiseptica. L'aspirazione o la deglutizione di liquido amniotico o di secrezioni vaginali può indurre un'infezione perinatale. Sono state…

FIBROSI CISTICA - MUCOVISCIDOSI

Malattia ereditaria delle ghiandole esocrine, che interessa preminentemente l'apparato GI e respiratorio ed è in genere caratterizzata da malattia polmonare cronica ostruttiva, insufficienza pancreatica esocrina e concentrazione elevata di elettroliti nel sudore. La mucoviscidosi, più comunemente nota col nome di fibrosi cistica, è una malattia genetica paradossalmente poco conosciuta pur trattandosi di una comune affezione: nelle popolazioni occidentali, una persona su 27 è portatrice…

ANEMIE APLASTICHE (APLASIA MIDOLLARE)

Sintomi Astenia marcata e pallore (a causa dell'anemia), emorragie (da deficit piastrinico) a livello di naso, gengive, cute e vie digestive, infezioni ricorrenti (da deficit dei globuli bianchi). Cause La pancitopenia (cioè la diminuzione dei globuli rossi, dei leucociti e delle piastrine nel sangue circolante) è determinata da un'insufficienza del midollo osseo, a sua volta causata da agenti infettivi, farmaci (antineoplastici), agenti chimici, radiazioni ionizzanti o tumori. Esistono…

LINGUA A CARTA GEOGRAFICA

Fenomeno del tutto innocuo, che dà un aspetto particolare alla lingua del bambino, ma non è associata ad alcun disturbo. Quando è presente questo fenomeno sulla superficie della lingua si vedono: - una o più macchie rosse, lisce e brillanti - le macchie cambiano forma, sede e dimensioni nello spazio di pochi giorni, da qui il nome di carta geografica, perché la lingua assume l'aspetto di una carta geografica di cui cambiano continuamente i contorni. - Il fenomeno dura…

PERITONITE

Infiammazione della seriosa peritonealeEZIOPATOGENESIPrimitiva in bambini con ascite (sindrome nefrosica) o dopo splenectomia o più frequentemente secondaria a propagazione di un focolaio infiammatorio addominale, più spesso per una perforazione intestinale. Nelle forme primarie sono in causa pneumococchi, streptococchi di gruppo, enterococchi, stafilococchi e batteri enterici Gram-negativi. CLINICAAddome acuto, ileo, febbre, sepsi, stato generale compromesso.DIAGNOSILeucocitosi con…

MENINGITE NEONATALE

Infiammazione delle meningi dovuta all'invasione batterica del LCR nelle prime 4 settimane di vita. La meningite neonatale si verifica in 2/10000 nati a termine e 2/1000 neonati di basso peso alla nascita (BPN); c'è una prevalenza nei maschi. Si verifica in circa il 25% dei neonati con sepsi neonatale. EZIOLOGIA Lo streptococco di Gruppo B (GBS, soprattutto tipo III), l'Escherichia coli (in particolare quei ceppi che contengono il polisaccaride K1) e la Listeria monocytogenes provocano…

LINFOADENOPATIE

La linfoadenopatia localizzata, in sede superficiale, si definisce come la presenza di linfonodi di dimensioni aumentate, con interessamento di un solo gruppo linfonodale. Può presentarsi isolata o associata ad altri segni e sintomi. La palpazione dei linfonodi è una componente importante della visita del bambino e dell’adolescente, e la definizione di dimensioni linfonodali anomale varia a seconda della sede e dell’età. In età pediatrica, un linfonodo può essere considerato anomalo…

Ultimi farmaci inseriti

Sodio bicarbonato

Indicato nel trattamento degli stati di acidosi metabolica e nelle intossicazioni da barbiturici, salicilati, alcool metilico, nelle sindromi emolitiche, nelle sindromi rabdomiolitiche e nelle iperuricemie. E’ indicato nelle perdite intestinali di bicarbonato (diarrea) e nello shock, insufficenza renale cronica. Effetti indesiderati possono essere Alcalosi metabolica, ipernatriemia, cellulite chimica con necrosi tissutale per stravaso accidentale nei tessuti molli. Episodi febbrili, infezioni…

Simeticone - Mylicon - Mylicongas

Il Simeticone (dimetilpolisilossano) è un farmaco utilizzato in casi di meteorismo, un disturbo che si manifesta con un aumento dei gas intestinali e conseguente dilatazione dello stomaco e emissioni di gas rettali e rumori intestinali. Il Simeticone svolge la sua funzione con un meccanismo assorbente nel tratto gastrointestinale. Viene utilizzato in casi di meteorismo e aerofagia. Somministrato per via orale ed eliminazione con le feci. Generalmente è ben tollerato e non presenta effetti…

Pidotimod - Onaka - Pigitil

l Pidotimod (Denominazione comune internazionale) è un farmaco peptidico ad attività immunostimolante. Pidotimod è una sostanza che agisce mediante la stimolazione e la regolazione della risposta immunitaria cellulare. Controindicato in caso di ipersensibilità individuale accertata verso il prodotto, con sindrome da iper-IgE, da somministrare lontano dai pasti.Dose> 3 anni: lontano dai pasti 400 mg x 2 volte/dieOnaka, PigitilFlaconcini 400 mgBustine 800 mg…

Ofloxacina - Oflocin

L' ofloxacina è un principio attivo che appartiene alla classe dei fluorochinoloni di seconda generazione. Come tutti i chinoloni agisce interrompendo la replicazione delle molecole dell'acido deossiribonucleico nei batteri.Viene utilizzato come terapia contro infezioni da gram negativi.DoseOS: 15 mg/kg/die in 2 somministrazioniOflocinCompresse 200 e 300 mg…

Pimecrolimus - Elidel

Indicato nei pazienti con dermatite atopica di grado da lieve a moderato, dai due anni di età in poi per il trattamento a breve termine dei segni e dei sintomi; trattamento intermittente a lungo termine per prevenire l'insorgenza di riacutizzazioni. Circa il 19% dei pazienti che utilizza il pimecrolimus in crema manifesta reazioni locali transitorie, fra cui sensazione di bruciore, irritazione, prurito o eritema. L'impiego prolungato comporta un modesto incremento di rischio di infezioni della…

Cloperastina - Nitossil - Quik - Seki

La cloperastina è una molecola di sintesi, chimicamente 1-[2-(p-cloro-alfa-fenilbenzilossi)-etil] piperidina cloridrato, utilizzata come sedativo per la tosse. Il farmaco agisce sul sistema nervoso centrale inibendo il centro della tosse a livello bulbare. Possiede anche un certo effetto antistaminico e ha la capacità di ridurre gli spasmi anche a livello bronchiale.Nitossil, QuikSciroppo2-4 anni: 2 ml x 2 volte/die5-7 anni: 3 ml x 2 volte/die7-15 anni: 5 ml x 2 volte/dieSekiGocce> 2 anni:…

Anakinra - Kineret

Trattamento dei segni e dei sintomi dell'artrite reumatoide, in associazione a metotrexato nei pazienti con risposta inadeguata al solo metotrexato. Gli effetti indesiderati più frequenti dell'anakinra sono le reazioni nella sede di inoculo; tali reazioni che non includono solo il prurito, l'eritema, il dolore, ma anche le ecchimosi e il sanguinamento, tendono a ridursi di intensità nel tempo, ma hanno spesso costretto i pazienti a sospendere il trattamento.Dose > 18 anniSC: 100 mg 1…

Morfina

Alcaloide dell'oppio, i cui sali, agendo sul sistema nervoso centrale, sono dei potenti sedativi del dolore e appartengono, con altre sostanze ad azione simile, alla classe degli analgesici-narcotici. Effetti indesiderati sono depressione respiratoria, ipotensione, bradicardia, ipotermia, stipsi, ileo paralitico. DoseIM, SC: 0,1-0,15 mg/kg/dose, ogni 4 oreEV: 0,08-0,1 mg/kg/dose, ogni 2 oreEV continua: 0,05-0,06 mg/kg/hOS: 0,3-0,4 mg/kg/dose, ogni 4 oreMorfina cloridrato MonicoFiale im, ev 1 ml…