Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Ultime malattie inserite

ALCALOSI METABOLICA

Cause Condizione clinico-metabolica caratterizzata da un eccesso di basi assoluto orealtivo alla perdita di H+ ioni da parte dell'organismo. L'aumento della concentrazione plasmatica di HCO3 si accompagna ad una riduzione di quella di CI-. Diagnosi pH < 7,45; PaCO2 < 38 mmHg; HCO-3 < 30 mEq/l; BE < 5 mEq/l Terapia consigliata Correzione dell'ipovolemia e dell'ipocloremia: somministrazione parentale di soluzione fisiologia. Alcalosi metabolica indotta da terapia diuretica in pazienti…

VARICOCELE

Dilatazione varicosa delle vene del funicolo spermatico, quasi esclusivamente localizzata a sinistra per motivi anatomici.CLINICASpesso asintomatici, può causare dolore inguinale.DIAGNOSIEcografia scrotale, ecodlopper del funicolo spermatico.TERAPIAChirurgica per via laparoscopica.…

ENTEROCOLITE NECROTIZZANTE NEONATALE (NEC)

Alcuni neonati sono particolarmente a rischio di NEC: il 75% dei casi di NEC si ha nei prematuri, soprattutto se c'è stata una rottura prolungata delle membrane, con amnionite o asfissia alla nascita. L'incidenza nei bambini alimentati con formule ipertoniche o che hanno subito un'exsanguinotrasfusione può anche essere più alta. Si pensa che ritardare l'alimentazione orale di parecchi giorni o settimane, nei bambini prematuri di basso peso o malati, sostituendo nel frattempo con…

REFLUSSO GASTROESOFAGEO

Reflusso del contenuto gastrico nell'esofago. EZIOLOGIA La presenza di una malattia da reflusso gastroesofageo (RGE) indica l'incompetenza dello sfintere esofageo inferiore. I fattori che contribuiscono alla competenza della giunzione gastroesofagea includono la pressione intrinseca dello sfintere, l'angolo della giunzione cardioesofagea, l'azione del diaframma e la forza di gravità (quando il paziente è in posizione eretta). Il RGE può causare un'esofagite. I fattori che contribuiscono…

AIDS PEDIATRICO

Sintomi Debolezza persistente, inspiegabile perdita di peso (più di 5 kg in due mesi), copiosa sudorazione durante le ore notturne, febbre per più di dieci giorni senza cause apparenti, tosse persistente per più di due settimane e difficoltà a respirare, mal di gola; in bocca macchie bianche di mughetto; diarrea persistente, ingrossamento e indolenzimento dei linfonodi, comparsa improvvisa di macchie di colore purpureo o rosa sulla pelle. Negli stadi più avanzati infezioni…

PLEURITE

Infiammazione della pleura, di solito responsabile di un versamento pleurico essudativo e di dolore toracico trafittivo che si acuisce con gli atti del respiro e con la tosse. EZIOLOGIA La pleurite può essere causata da un sottostante processo polmonare (p. es., polmonite, infarto, TBC); dall'ingresso diretto nello spazio pleurico di un agente infettivo o di una sostanza irritante (p. es., nei casi di rottura esofagea, di empiema amebico o di pleurite in corso di pancreatite); dal…

SCOLIOSI IDIOPATICA

Deviazione laterale della colonna vertebrale. Il 60 o 80% dei casi si verifica nelle ragazze. Il 2-3% dei bambini di 10-16 anni presenta scoliosi idiopatica. La scoliosi può essere sospettata la prima volta quando una delle spalle sembra più alta dell'altra o quando i vestiti non pendono diritti ed è spesso scoperta con visite di routine. Un sintomo iniziale può essere il fastidio riferito in regione lombare dopo essere stati seduti o in piedi per un lungo periodo. Questo può essere…

SEPSI

Infezione generalizzata a tutto l’organismo. È determinata dal passaggio nel circolo sanguigno di batteri provenienti da focolai infettivi che possono essere localizzati in varie sedi: così il punto di partenza può essere rappresentato da otite, endocardite, ascessi, flemmoni, piaghe suppurate, infezioni di visceri cavi (empiemi della colecisti, cistiti ecc.), aborto oppure i batteri in questione possono provenire dall’ambiente esterno (per es. in caso di ferite infette, o di interventi…

Ultimi farmaci inseriti

Cabergolina - Cabaster - Dostinec

La cabergolina è il nome di un principio attivo che si utilizza contro il morbo di Parkinson in aggiunta alla levodopa. Inoltre, è un principio attivo che viene usato per la cura del Prolattinoma ipofisario essendo un inibitore della sintesi di prolattina. Fra gli effetti collaterali più frequenti si riscontrano eccessiva sonnolenza con episodi di colpo di sonno dispepsia, dolore addominale, angina, epistassi, astenia, eritromelalgia.Dose0,5 mg x 2 volte/settimanaCabasterCompresse 1-2…

Losartan - Lortaan - Lesaprex

Farmaco antipertensivo. Agisce come inibitore recettoriale dell'ACE.Indicato per ipertensione arteriosa cronica. Effetti indesiderati possono essere cefalea, diarrea, rash cutaneo.DoseInizilale: 0,7 mg/kg/die in 1 somministrazioneMassimale: 1,4 mg/kg/die (max 100 mg/die)Lortaan, LesaprexCompresse 12,5-100 mg…

Trimebutina - Debridat

Farmaco antispastico, derivato della papaverina; è utilizzato particolarmente per il trattamento della sindrome del colon irritabile. In corso di trattamento con trimebutina si possono verificare reazioni allergiche (anche ritardate), dermatiti, reazioni cutanee, ipotensione arteriosa e lipotimie. Gli effetti collaterali sono più evidenti se la somministrazione avviene per via endovenosa. Trimebutina non presenta rischi di assuefazione o dipendenza.Dose2-5 mg/kg/die x 3…

Salmeterolo - Arial - Salmetedur - Serevent

Broncodilatatore appartenente alla categoria dei beta-stimolanti, commercializzato sotto forma di aerosol per la terapia dell'asma bronchiale. Possiede azione prolungata e può essere usato in due somministrazioni giornaliere. Va impiegato sempre in associazione a steroidi inalatori.Inizio d'azione dopo 12 minuti dalla somministrazione. La durata d'effetto e di almeno 12 ore. Effetti indesiderati sono tachicardia, palpitazioni, aritmie, cefalea, tremori, crampi muscolari, tosse.DoseSpray: 50 ug…

Mercaptopurina - 6-MP - Purinethol

La mercaptopurina (conosciuta anche come 6-Mercaptopurina, 6-MP o dal marchio Purinethol) è un farmaco immunosoppressore. È una tiopurina. La mercaptopurina è usata per trattare la leucemia. Inoltre, può essere usata per trattare il Linfoma non Hodgkin pediatrico, la policitemia vera, l’artrite psoriasica e la malattia infiammatoria cronica intestinale (come la malattia di Crohn e la rettocolite ulcerosa). Alcuni degli effetti indesiderati causati dalla mercaptopurina comprendono la…

Amitriptilina - Laroxyl

Indicato nel trattamento della depressione endogena. Fase depressiva della psicosi maniaco-depressiva. Depressione reattiva. Depressione mascherata. Depressione neurotica. Depressione in corso di psicosi schizofreniche. Depressioni involutive. Depressioni gravi in corso di malattie neurologiche o di altre affezioni organiche. Effetti indesiderati possono essere secchezza delle fauci, stipsi, sonnolenza.Dose1-3 mg/kg/die in 2-3 somministrazioniLaroxylGocceConfetti 10-25 mg…

Clorfenamina - Zerinol

Comunemente utilizzato nei farmaci per la prevenzione dei sintomi delle allergie, dell'orticaria o delle riniti di qualsiasi origine. I suoi effetti sedativi sono relativamente deboli se confrontati con altri antistaminici di prima generazione. Effetti indesiderati possono essere vertigini, visione oscurata, secchezza delle fauci.DoseOS (allergia): 2-5 anni: 1 mg x 3-4 volte/die6-11 anni: 2 mg x 4 volte/die> 12 anni: 4 mg x 3-4 volte/dieIM, EV lenta (in 10 cc di soluzione fisiologica): 0,25…

Fluticasone propionato - Flixotide - Fluspiral

Farmaco steroideo utilizzato nella terapia di fondo dell'asma come aerosol. Si è dimostrato molto efficace e ben tollerato, dotato del più elevato indice terapeutico. Dose- Basso dosaggio: 100-200 ug/die- Medio dosaggio: > 200-400 ug/die- Alto dosaggio: > 400 ug/dieFlixotide, FluspiralSpray 50-125-250 ug: (bambino 0-4 anni) 100 ug x 2 volte/die; (bambino > 4 anni) 50 ug x 2 volte/dieSospensione da nebulizzare fialoidi 2 ml 500 ug (bambino > 4 anni) 250 ug (1/2 fialoidi x 2…