Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Ultime malattie inserite

IPERTENSIONE ENDOCRANICA

Tumori celebrali, idrocefalo, edema celebrale, encefalopatia ipertensiva, emoragie cerebrali, traumi cranici, meningiti, encefaliti, ascessi celebrali. CLINICA I sintomi classici sono rappresentati da cefalea, vomito a digiuno, strabismo, edema papillare. Nei bambini di età inferiore ai 2 anni si nota un aumento della circonferenza cranica, fontanella tesa e ampia, posizione degli occhio a sole calante.DIAGNOSI Esame fondo oculare, EEG, TC o RMN. TERAPIAChirurgica: E' indicata in presenza di…

CONVULSIONI FEBBRILI (CF)

Crisi convulsive che insorgono in corso di febbre (generalmente superiore a 38,5 °C), in un bamino di età compresa tra i 6 mesi e i 5 anni. L'elevazione della temperatura accentua l'attività neuronale e abbassa la soglia di eccitabilità. Cause scatenanti più frequenti sono le infezioni delle vie aeree superiori. L' EEG non è di alcuna utilità nelle CF semplici, può invece essere opportuno in quelle complesse di lunga durata o con protratta fase postcritica, per documentare una sofferenza…

TROMBOSI

Patologie che coinvolgono le arterie, le vene e i vasi linfatici degli arti.EZIOLOGIA La trombosi può colpire le vene superficiali (tromboflebite superficiale) o le vene profonde (trombosi venosa profonda). Una trombosi venosa protratta nel tempo può causare insufficienza venosa cronica con edema, dolore, pigmentazione cutanea da stasi, dermatite da stasi e ulcere da stasi. La trombosi è quasi sempre accompagnata da flebite, cosicché i termini trombosi e tromboflebite vengono usati in…

PARALISI DEL NERVO FACIALE

Compressione del nervo faciale a livello del foro stilo-mastoideo da parte del promontorio sacrale materno o del forcipe.CLINICAParalisi flaccida di una metà del viso, con lagoftalmo, spianamento del solco naso-genieno, abbassamento dell'angolo della bocca.DIAGNOSITest elettrodiagnosticiTERAPIARegradisce spontaneamente nel giro di 2-4 settimane. L'unico provedimento utile è la protezione dell'occhio con lacrime artificiali o con bendaggio.…

SINDROME DI REYE

Sindrome caratterizzata da encefalopatia acuta e infiltrazione grassa del fegato che insorge dopo alcune infezioni virali acute.CLINICALa malattia varia molto in termini di gravità ma è caratteristicamente bifasica: all'inizio c'è una infezione virale, di solito a carico delle vie aeree superiori (di rado esantematica), seguita intorno al 6o giorno da nausea e vomito incoercibile e da un improvviso deterioramento dello stato mentale. Se preceduta da varicella, l'encefalopatia si sviluppa di…

ERITEMA INFETTIVO

Infezione virale acuta dei lattanti o dei bambini molto piccoli caratterizzata da febbre alta, assenza di segni o sintomi di localizzazione e comparsa di un'eruzione rubeoliforme assieme o subito dopo la risoluzione della febbre. Infezione virale acuta contagiosa caratterizzata da lievi sintomi generali e da un'eruzione maculare o maculopapulare che inizia sulle gote e si diffonde poi soprattutto alle zone esposte degli arti. La malattia è causata dal parvovirus umano B19. Si verifica…

PLEURITE

Infiammazione della pleura, di solito responsabile di un versamento pleurico essudativo e di dolore toracico trafittivo che si acuisce con gli atti del respiro e con la tosse. EZIOLOGIA La pleurite può essere causata da un sottostante processo polmonare (p. es., polmonite, infarto, TBC); dall'ingresso diretto nello spazio pleurico di un agente infettivo o di una sostanza irritante (p. es., nei casi di rottura esofagea, di empiema amebico o di pleurite in corso di pancreatite); dal…

STOMATITI

Processo infiammatorio, acuto o cronico, a carico della mucosa che riveste la cavità orale. Rientrano tra le stomatiti anche i processi infiammatori circoscritti a carico delle gengive (gengiviti), della lingua (glossiti), delle labbra (cheiliti). La s. può colpire bambini d’ogni età, e in genere non si manifesta come un’affezione primitiva, ma come conseguenza o sintomo collaterale di una malattia generalizzata compare, infatti, nella fase di convalescenza di malattie infettive acute,…

Ultimi farmaci inseriti

Imipenem - Imipem - Tenacid - Tienam

Farmaco antibiotico betalattamico, simile alla penicillina, che interferisce sulla sintesi della parete batterica. Ha ampio spettro d'azione e presenta allergia crociata con la penicillina e rari effetti collaterali (febbre e reazioni allergiche). Lo si trova associato con cilastatina sodica (tienamicina), perché da solo viene inattivato a livello renale da un enzima dipeptidasico che apre l'anello betalattamico: la cilastatina inibisce questo enzima. La principale indicazione dell'imipenem è…

Sobrerolo - Sobrepin

Indicato nel trattamento delle affezioni respiratorie caratterizzate da ipersecrezione densa e vischiosa.SobrepinGocce< 2 anni: 13 gtt x 1-2 volte/die con acqua> 2 anni: 26 gtt x 1-2 volte/die con acquaSciroppo< 2 anni: 5 ml x 2 volte/die> 2 anni: 10 ml x 2 volte/dieBustine 300 mgCapsule 200 mgSupposte lattanti 20 mg: 1-2 supposte/dieFiale areosol 3 ml 40 mg: 1 fiala x 1-2 volte/dieFiale iniettabili bambini 2 ml 30 mg: 1 fiala x 1-2 volte/die…

Vaccino Tubecolosi - Imovax BCG

Prevenzione della infezione tubercolare primaria.Dose intradermica0,1 ml (0,05 ml nel bambino < 1 anno)Può essere somministrato dalla nascita fino a 2 mesi senza prova tubercolinica. Dopo tale età e subordinata in ogni soggetto alla verifica della risposta negativa alla prova cutanea alla tubercolina.Imovax BCGFiala polv + f solv (10 dosi adulti, 20 dosi bambini)…

Cefuroxima - Curoxim

Farmaco antibiotico appartenente alle cefalosporine di seconda generazione ad ampio spettro, resistente alle betalattamasi. Usato per le infezioni delle basse vie respiratorie, e in particolare per quelle da germi resistenti a molteplici antibiotici, contratte in ambiente ospedaliero. È l'unica cefalosporina di seconda generazione approvata per il trattamento della meningite. Viene utilizzato contro le infezioni da batteri Gram negativi e Gram positivi quali: Enterobacter sp, Neisseria…

Pimozide - Orap

Indicato nel trattamento di base nel corso di una terapia antipsicotica di mantenimento di lunga durata in pazienti psicotici cronici ed acuti, sensibili agli effetti antipsicotici specifici dei neurolettici, sindorme di Tourette, ipercinesie ticcose.DoseInizialmente 0,5 mg/die (max 10 mg/die)OrapCompresse 4 mg …

Vaccino Varicella - Varilix - Varivax

E' indicato per l’immunizzazione attiva contro la varicella dei soggetti sani, a partire dall’età di 12 mesi. Può essere utilizzato per profilassi post-esposizione, se somministrato a soggetti suscettibili esposti a varicella entro 72 ore dal contatto.Effetti indesiderati possono essere febbre, encefalite, atassia, reazioni in sede d'iniezione.Dose SC1-12 anni: dose unica da 0,5 ml> 13 anni: 2 dosi da 0,5 ml con intervallo tra le dosi di 6 settimaneVarilixFlacone polv + siringa…

Desossicorticosterone - Cortiron

(DOC), ormone corticosteroide ad azione mineraloattiva, prodotto dalle cellule della corteccia surrenale. In condizioni fisiologiche la sua azione biologica è di scarsa rilevanza, mentre nelle sindromi surrenogenitali viene prodotto in quantità tale da determinare uno squilibrio idrico ed elettrolitico nell'organismo. Indicato per Insufficienza acuta, malattia di Addison, iperplasia congenita del surrene con perdita di sali. Dose (IM)2-4 mg/dieCortironFiale 1 ml 10 mg…

Metoclopramide - Plasil

Farmaco antiemetico di prima scelta in caso di nausea e vomito associati a ritardato svuotamento gastrico, o di emicrania, reflusso gastrico, ulcera, e inoltre nella preparazione a interventi chirurgici, per ridurre nausea e vomito postoperatori, e in associazione ai chemioterapici. La sua azione consiste in una regolazione della peristalsi gastrointestinale: migliora la coordinazione antroduodenale e accelera lo svuotamento gastrico, aumenta il tono dello sfintere esofageo inferiore riducendo…