Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Ultime malattie inserite

IPOMAGNESIEMIA NEONATALE

Concentrazione plasmatica del magnesio < 1,6 mg/dl.EZIOLOGIA Apporto di Mg insufficiente con prematurità, ridotto apporto neonatale, ritardo di acrescimento intrauterino, diabete materno insulino-dipendente, malassorbimento intestinale. Perdite di Mg aumentate come perdite gastroenteriche, artesia delle vie biliari, epatite, tubulopatie renali.CLINICA Spesso sintomatica, con sintomi come ipereccitabilità, apnea, bradicardia, tremori, convulsioni.DIAGNOSISi basa sulla determinazione di…

SUDAMINA

La sudamina è un’irritazione della pelle dovuta al sudore. Eruzione cutanea infiammatoria, pruriginosa, dovuta all'ostruzione dei dotti delle chiandole sudoripare e alla ritenzione di sudore. Eì più frequenti nei bambini durante il primo anno di vita.  In genere la sudamina sparisce rapidamente se si eleminano le cause favorenti, come un elevata temperatura ambientale, indumenti troppo pesanti. Se invece si infetta, si hanno intertigini, periporiti, ascessi.TERAPIAIl trattamento è…

VARICOCELE

Dilatazione varicosa delle vene del funicolo spermatico, quasi esclusivamente localizzata a sinistra per motivi anatomici.CLINICASpesso asintomatici, può causare dolore inguinale.DIAGNOSIEcografia scrotale, ecodlopper del funicolo spermatico.TERAPIAChirurgica per via laparoscopica.…

ANGIOEDEMA EREDITARIO

Sintomi L'angioedema ereditario è una rara malattia ereditaria, caratterizzata dalla comparsa di gonfiori (edemi) della cute, delle mucose e degli organi interni, che tendono a ripetersi e che a volte possono essere fatali.Attacchi improvvisi di edema acuto. sopratutto al volto e alle estremità, di durata variabile da 1 a 5 giorni. Quando l'edema interessa la sottomucosa intestinale compare vomito, diarrea, dolore colico.Cause E' dovuto ad un deficit quantitativo o funzionale dell'inibitore…

SINDROME DA INAPPROPRIATA SECREZIONE DI ADH

La sindrome da inappropriata secrezione di ADH o SIADH è una malattia caratterizzata da un'elevazione patologica della secrezione dell'ormone antidiuretico con ritenzione d'acqua e iponatriemia da diluizione (ipervolemica). Non è da confondere con la sindrome di Bartter, una tubulopatia ereditaria con perdita di potassio e ipokaliemia. EZIOLOGIA Può essere paraneoplastica, soprattutto dovuta al carcinoma polmonare a piccole cellule (80% dei casi). Raramente può essere causata da un…

ENURESI

Emissione involontaria di urina che persiste o compare in un’età (in genere, dopo i 3 anni) in cui il controllo dello sfintere vescicale si considera, di norma, raggiunto. CASUE L’urina, continuamente escreta dai reni, giunge, attraverso gli ureteri, nella vescica dove si raccoglie, fino a che, raggiunta una certa quantità, è emessa con l’atto volontario della minzione. In condizioni normali nell’adulto, quando insorge il desiderio di urinare, l’atto è trattenuto fino a che non…

IPERPLASIA SURRENALE CONGENITA

L'iperplasia surrenale congenita è una patologia ereditaria che colpisce le ghiandole surrenali, nota anche con la sigla CAH (in inglese Congenital Adrenal Hyperplasia). È una malattia autosomica recessiva, caratterizzata da disordini nella biosintesi degli ormoni steroidei, a causa di una mutazione in uno dei 5 enzimi coinvolti nel processo di sintesi. Questi enzimi sono prodotti dalla corteccia surrenale, e nel 90% dei casi, la malattia dipende dal deficit della 21-idrossilasi. La mutazione…

GINOCCHIO VARO

Deformità caratterizzata dal fatto che la coscia e la gamba sono deviate, su un piano frontale, in modo da formare tra loro un angolo aperto medialmente, per cui il ginocchio varo viene a sporgere all’esterno. Riconosce le medesime cause che determinano il ginocchio valgo. La deformità bilaterale presenta le caratteristiche gambe dette ad “O” se è unilaterale si instaura, nel ginocchio varo opposto, un valgismo di compenso e si hanno le gambe dette “a virgolette”.A differenza del…

Ultimi farmaci inseriti

Colchicina - Colichina Lirca

Alcaloide contenuto nei semi e nei bulbotuberi del colchico. La colchicina favorisce l'escrezione dell'acido urico e ha proprietà analgesiche e antinfiammatorie, ma trova applicazioni terapeutiche (per esempio, nella gotta acuta) limitate dalla sua notevole tossicità a carico dell'apparato digerente. Effetti indesiderati possono essere nausea, vomito, diarrea, dolori addominali.Dose0,02-0,03 mg/kg/die in 1-2 dosi (max 2 mg/die)Colichina LircaCompresse 1mg…

Fluticasone propionato - Flixotide - Fluspiral

Farmaco steroideo utilizzato nella terapia di fondo dell'asma come aerosol. Si è dimostrato molto efficace e ben tollerato, dotato del più elevato indice terapeutico. Dose- Basso dosaggio: 100-200 ug/die- Medio dosaggio: > 200-400 ug/die- Alto dosaggio: > 400 ug/dieFlixotide, FluspiralSpray 50-125-250 ug: (bambino 0-4 anni) 100 ug x 2 volte/die; (bambino > 4 anni) 50 ug x 2 volte/dieSospensione da nebulizzare fialoidi 2 ml 500 ug (bambino > 4 anni) 250 ug (1/2 fialoidi x 2…

Griseofulvina - Fulcin

Antibiotico antimicotico in grado di inibire la moltiplicazione dei dermatofiti (responsabili delle tigne), ma inattiva sugli altri miceti, sui batteri e sui protozoi. La griseofulvina è usata nel trattamento delle micosi cutanee, del cuoio capelluto e delle unghie. La sua azione è rapida, ma il trattamento deve essere protratto a lungo: 1-2 mesi, se è interessata solo la cute; 3-6 mesi se interessa anche i capelli o le unghie. Viene somministrata per bocca, o anche localmente sotto forma di…

Immunoglobuline normali endovena - Ig vena - Gammagard

Sindromi da immunodeficienza primaria: agammaglobulinemia e ipogammaglobulinemia congenita, immunodeficienza comune variabile, immunodeficienza combinata grave, sindrome di Wiskott Aldrich, Mieloma o leucemia linfocitica cronica con grave ipogammaglobulinemia secondaria e infezioni ricorrenti. Bambini con AIDS congenito e infezioni ricorrenti. Effetto immunomodulatore: Porpora trombocitopenica idiopatica (ITP), in bambini o adulti ad alto rischio di…

Oseltamivir - Tamiflu

Oseltamivir è un farmaco antivirale usato nel trattamento e nella profilassi della influenza A e B, disponibile sotto forma di sale fosfato in capsule rigide o in sospensione per uso orale. Effetti indesiderati possono essere disturbi gastrointestinali, cefalea, astenia, insonnia, vertigini, tosse, eruzioni cutanee.Dose (> 1 anno)< 15 kg: 30 mg 2 volte/die x 5 gg15-23 kg: 45 mg 2 volte/die x 5 gg24-40 kg: 60 mg 2 volte/die x 5 gg> 40 kg: 75 mg 2 volte/die x 5 ggTamifluCapsule 75…

Balsalazide - Balzide

La Balsalazide è un farmaco antinfiammatorio non steroideo appartenente alla classe dei salicilati e usato nel trattamento delle malattie infiammatorie croniche intestinali. Viene commercializzato come sale sodico. Come per la olsalazina si ritiene che sia un profarmaco la cui forma attiva è costituita dalla mesalazina ovvero l'acido 5-amminosalicilico (5-ASA) cui viene trasformata selettivamente nel colon, essendo pertanto utile nel trattamento della colite ulcerosa. Indicato per il…

Eritromicina - Eritocina

Farmaco antibiotico (prodotto da un ceppo di Streptomyces erythreus) appartenente alla famiglia dei macrolidi. Il suo effetto è quello di inibire la sintesi proteica batterica (antibiotico batteriostatico). Ben assorbito per via orale, diffonde bene nei tessuti ma non passa attraverso la membrana emato-encefalica. Viene metabolizzato ed escreto a livello epatico. Gli effetti collaterali sono rari, prevalentemente disturbi gastrointestinali (per questo se ne consiglia l'assunzione…

Piperacillina + Tazobactam - Tazocin

Piperacillina e Tazobactam è indicato per il trattamento di infezioni batteriche sistemiche e/o locali di grado da moderato a grave nelle quali sia stata sospettata o identificata la presenza di batteri che producono beta-lattamasi. Le suddette infezioni possono essere le seguenti: Adulti/adolescenti e anziani - polmonite nosocomiale;- infezioni complicate del tratto urinario (compresa pielonefrite);- infezioni intraddominali;- infezioni della pelle e dei tessuti molli;-  infezioni…