Ultime malattie inserite

INTERTRIGINE

Per intertrigine, in campo medico, si intende una forma di dermatite cutanea dovuta a continua frizione di due parti del corpo, si evidenzia maggiormente nelle persone in sovrappeso. Per quanto riguarda le parti del corpo si mostra prevalentemente nelle ascelle e nelle pieghe sia inguinali che sottomammarie. Può insorgere anche in seguito a ripetuti sfregamenti della cute con gli indumenti. Per quanto riguarda una diagnosi risulta chiara dall'anamnesi condotto con l'esame obiettivo.Durante il…

PUBERTA' PRECOCE

Si parla di pubertà precoce quando la maturazione sessuale inizia prima degli 8 anni nella femmina e dei 9 nel maschio. La pubertà precoce vera è dovuta all'attivazione dell'asse ipotalamo-ipofisario con conseguente sviluppo e maturazione delle gonadi, comparsa dei caratteri sessuali secondari, della spermatogenesi o dell'oogenesi. La pseudopubertà precoce, invece, è lo sviluppo delle caratteristiche sessuali secondarie a causa di livelli elevati in circolo di estrogeni e androgeni,…

IPOTIROIDISMO

Condizione risultante dal deficit di produzione di ormone tiroideo. Nei lattanti e nei bambini i segni e i sintomi sono diversi da quelli degli adulti. Un ipotiroidismo non trattato o non riconosciuto nella prima infanzia ha delle gravi conseguenze sullo sviluppo del SNC, con ritardo di maturazione da moderato a grave e successivamente nell'età infantile mette in pericolo la crescita somatica. L'ipotiroidismo neonatale o congenito si riscontra in circa 1/4000 nati vivi. La causa più…

SCOLIOSI IDIOPATICA

Deviazione laterale della colonna vertebrale. Il 60 o 80% dei casi si verifica nelle ragazze. Il 2-3% dei bambini di 10-16 anni presenta scoliosi idiopatica. La scoliosi può essere sospettata la prima volta quando una delle spalle sembra più alta dell'altra o quando i vestiti non pendono diritti ed è spesso scoperta con visite di routine. Un sintomo iniziale può essere il fastidio riferito in regione lombare dopo essere stati seduti o in piedi per un lungo periodo. Questo può essere…

SCROTO ACUTO

Per "scroto acuto" si intende un gruppo di patologie che hanno in comune un forte dolore scrotale che causa un notevole stato di sofferenza al paziente. In alcuni di questi casi, è necessario un intervento chirurgico d'urgenza per evitare gravi conseguenze, di qui l'importanza di riconoscere prontamente la causa del dolore allo scroto. L'età del paziente è un fattore da tenere a mente poichè alcune delle possibili diagnosi da prendere in considerazione sono legate all'età. Scroto acuto…

PITIRIASI RUBRA PILARE

È caratterizzata dalla comparsa di papule arrossate a sede follicolare, che si localizzano soprattutto alla cute del tronco e delle estremità e che tendono a confluire.È una affezione cronica le cui cause sono tuttora sconosciute e che tende a evolvere in una eritrodermia.La terapia si avvale dell’applicazione locale di emollienti e della somministrazione di vitamine. …

NEONATO DI MADRE CON DIABETE

Ci sono due tipi di diabete che si verificano in gravidanza: - diabete gestazionale - quando una madre che non ha il diabete prima della gravidanza si sviluppa una resistenza all'insulina a causa degli ormoni della gravidanza. - diabete pre-gestazionale - donne che hanno già diabete insulino-dipendente e una gravidanza. Con entrambi i tipi di diabete, ci possono essere complicazioni per il bambino. E 'molto importante per una madre per mantenere il controllo nelle immediate…

PRONAZIONE DOLOROSA DEL GOMITO

Fuoriuscita parziale e transitoria della testa prossimale del radio (capitello radiale) dal legamento anulare che lo circonda e lo lega all’ulna, dovuta all’improvvisa trazione/rotazione verso l’interno del braccio da parte dell’accompagnatore. Questa condizione si verifica frequentemente nei bambini tra i 2 e i 6 anni di età perchè nei bambini il capitello del radio ha lo stesso diametro del collo del radio, per cui può facilmente slittare fuori dal legamento anulare, particolarmente…

Ultimi farmaci inseriti

Terbinafina - Daskil

Farmaco antimicotico utilizzato sotto forma di compresse e crema nelle infezioni cutanee da dermatofiti e da Candida albicans. È controindicato in gravidanza e in età pediatrica.Dose (> 2 anni)Bambino < 20 kg: 62,5 mg/die x 1 volta al diBambino 20-40 kg: 125 mg/die x 1 volta al diBambino > 40 kg: 250 mg/die x 1 volta al diDurata: 3-4 settimane nelle infezioni micotiche cutanee e del cuoio cappelluto; 6 settimane-3 mesi nelle onicomicosi.DaskilCompresse 250 mg…

Timololo - Brocarden

Farmaco antipertensivo betabloccante, indicato per ilt rattamento dell'ipertensione arteriosa cronica. Effetti indesiderati possono essere aritimia, bradicardia, rash, diarrea, nausea.Dose0,2-0,5 mg/kg/die in 2 somministrazioniBrocardenCompresse 10 mg…

Immunoglobuline normali endovena - Ig vena - Gammagard

Sindromi da immunodeficienza primaria: agammaglobulinemia e ipogammaglobulinemia congenita, immunodeficienza comune variabile, immunodeficienza combinata grave, sindrome di Wiskott Aldrich, Mieloma o leucemia linfocitica cronica con grave ipogammaglobulinemia secondaria e infezioni ricorrenti. Bambini con AIDS congenito e infezioni ricorrenti. Effetto immunomodulatore: Porpora trombocitopenica idiopatica (ITP), in bambini o adulti ad alto rischio di…

Sirolimus - Rapamicina - Rapamune

Il sirolimus è un farmaco immunosoppressore usato per prevenire il rigetto nei trapianti d'organo. Il Sirolimus è un antibiotico macrolide scoperto come prodotto di un batterio (Streptomyces hygroscopicus) in un campione di terreno proveniente da Rapa Nui (isola di Pasqua), e per questo motivo è anche chiamato Rapamicina. La rapamicina nei mammiferi ha come bersaglio una serina treonina chinasi (mTOR, mammalian Target Of Rapamycin) che regola la crescita, la proliferazione, la motilità e…

Esmololo - Brevibloc

L’esmololo è una sostanza con attività bloccante i recettori β1 adrenergici, presenti a livello cardiaco. È classificato tra i farmaci antiaritmici di Classe II Come tutti i β-bloccanti agisce riducendo la forza e la frequenza di contrazione del cuore, riducendo così il fabbisogno di O2 del tessuto cardiaco. È utilizzato come medicinale in cardiologia contro l’ipertensione, le aritmie comprese le tachicardie, flutter atriale, fibrillazione atriale. Avendo una durata limitata…

Mebendazolo - Vermox

Farmaco antielmintico a largo spettro, attivo sui nematodi e sui cestodi. Può determinare diarrea, crampi addominali, febbre, reazioni anafilattiche, glomerulonefrite, leucopenia e alopecia. Questi effetti sono più frequenti, solitamente, nel primo mese di terapia. Va tenuto conto del fatto che il farmaco può alterare i test di funzionalità epatica. Controindicato in gravidanza, il mebendazolo deve essere usato con cautela nei bambini al di sotto dei due anni. Le compresse vanno masticate…

Ranitidina - Ranidil - Zantac

Farmaco antistaminico anti-H2 impiegato nella terapia dell'ulcera gastrica e duodenale. È simile alla cimetidina, ma è meglio tollerata da chi ha problemi al fegato e ai reni, e non ha azione antiandrogena. Può determinare cefalea. L'associazione con paracetamolo può provocare, in qualche raro caso, danni al fegato. Dose5-10 mg/kg/die in 1-2 somministrazioniRanidil, ZantacSciroppo 15 mg/mlCompresse 75-150-300 mgBustine 150 mgFiale 5 ml 50 mg…

Vacino Morbillo - Parotite - Rosolia - Varicella - Priorix Tetra

E' indicato per l’immunizzazione attiva contro morbillo, parotite, rosolia e varicella nei bambini a partire dagli 11 mesi fino ai 12 anni di età compresi. La somministrazione a bambini di 9 - 10 mesi può essere presa in considerazione in circostanze particolari.Dose SC1 dose: 12-15 mesi2 dose: dopo almeno 1 mese dalla prima dosePriorix TetraSiringa preriempita 0,5 ml…